Lagrima: l’eccellenza dalla parte della natura, pensata esclusivamente per l’Horeca

Lagrima: l’eccellenza dalla parte della natura, pensata esclusivamente per l’Horeca 1000 570 Daniele Ferro

Lagrima nasce nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, tra le ampie vallate scoscese e le gole impervie, e proprio da qui sgorga ostinata una lacrima pura e limpidissima con una morbidezza unica e rigenerante.

Vivere in modo ecosostenibile è la filosofia di Nerea ed il dovere morale che abbiamo nei confronti delle generazioni future per difendere la qualità della nostra vita, giorno dopo giorno.

Nerea sceglie di agire concretamente per l’ambiente e lo fa attraverso alcune azioni sostenibili e necessarie, promuovendo in prima linea l’importanza di salvaguardare le sorgenti e l’impegno nell’utilizzare le plastiche riciclate.

Le bottiglie di Lagrima sono prodotte esclusivamente con PET riciclato al 100% e tutti i materiali impiegati nella produzione sono riciclabili: dalle pellicole di imballaggio eco-sostenibili alle interfalde in carta, fino al suo più piccolo componente: ogni etichetta viene applicate senza l’utilizzo di colla ed è composta dallo stesso materiale dei tappi; al posto dell’inchiostro viene impiegato un laser per la marcatura della data di scadenza, così da poter agevolare il riciclo integrale del packaging e del PET.

100% RPET

L’interesse di Nerea per la sostenibilità va di pari passo con il suo impegno per il sociale e per questo ha deciso di devolvere una parte del ricavato di Lagrima nel supportare i progetti umanitari della Fondazione MariaGrazia Balducci Rossi (www.fondazionebalduccirossi.com), attiva nel territorio di Senigallia e della provincia di Ancona e da oltre dieci anni punto di riferimento sanitario e di accoglienza per la popolazione ivoriana.

Scopri qui come nasce la purezza e la perfezione di Lagrima e segui da vicino i suoi progetti di etica e responsabilità.